Ragnar

VIKINGS STAGIONE 4: UN NUOVO TRAILER PREFIGURA SPARGIMENTO DI SANGUE E MORTE

La quarta stagione di Vikings è ormai imminente e non potevano lasciarci sfuggire uno dei trailer più significativi per quanto riguarda gli argomenti di maggior rilievo che in essa verranno trattati.

Dopo aver a lungo lottato per ottenere in fin dei conti quella che possiamo considerare una vittoria mutilata, l’ardito Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel) è costretto ad abbandonare le sue mire espansionistiche tornando a casa gravemente malato.

Nella frenesia del momento non sono certo mancati usurpatori pronti a tutto pur di prendere il suo posto così come personalità a lui fortemente legate come la condottiera Lagertha (Katheryn Winnick) e il primogenito figlio Bjorn (Alexander Ludwig).

A tal proposito vi proponiamo di seguito il trailer rilasciato dal canale History nel quale un ormai esausto Ragnar Lodbrok predice minacciosamente lo spargimento di sangue che li attende:

Gli occhi fissi rivolti allo spettatore è Ragnar a parlare preannunciando adagio le seguenti parole:

“Il potere, è pericoloso. Questo, l’ho sempre saputo. Guardate attentamente ciò che il potere mi ha dato da quando ho invaso Parigi”

“Mi ritrovai a pensare, ‘A cosa mi servirà questo potere? Si vede che il vero problema con il potere è che più ne hai, più gli altri lo vorranno. E nel mio mondo, in verità il potere può essere costruito solo . . con il sangue”

“Solo gli sciocchi credono di poter vivere per sempre evitando il combattimento, abbraccio l’idea della morte”

Molti serpenti cominciano a circondare il corpo del sovrano danese mentre ancora una volta in tal guisa si prende beffa del proprio destino:

“Quando potrò accedere al Valhalla?” si chiede, “Non lo so”.

Ragnar

Pertanto se da un lato abbiamo personaggi come Ragnar ben consapevoli di quanto sia facile cadere nella trappola ordita dalla supremazia altrove qualcuno non la pensa allo stesso modo.

Infatti la distruzione dell’insediamento vichingo, nel regno del Wessex, diviene un’occasione così ghiotta per il Re Ecbert (Linus Roache) da indurlo a proclamare guerra aperta nei confronti di Ragnar e della sua gente.

Si prevede inoltre che Rollo, interpretato da Clive Standen, da poco proclamato duca di Normandia, fratello del Re Ragnar continuerà a pesare la sua lealtà tra le due fazioni.

Altri personaggi che acquisiranno un ruolo sempre più importante nella stagione a venire saranno oltre a Bjorn, legittimo erede al trono, anche Aslaug (Alyssa Sutherland) e Lagertha, entrambe donne forti, potrebbero essere ben adatte al ruolo di sovrane.

History Channel è ottimista e fiducioso che, nonostante i grandi cambiamenti la serie farà ancora parlare di sé, tanto è vero che sono previste delle new entry sicuramente in grado di catturare l’interesse del pubblico.

In una recente intervista, il creatore dello show televisivo, Michael Hirst ha ritenuto molto importante la logica che gli ha permesso di rendersi conto dell’importanza dei figli di Ragnar e di come questi a loro volta faranno conquiste e guadagneranno fama.

Quali avvenimenti animeranno la quarta stagione di Vikings non è ancora dato saperlo con certezza così come le decisioni di Ragnar:

Continuerà a calpestare l’Inghilterra e la Francia o sarà il fato ad avere la meglio sull’auto-proclamato erede di Odino?

Vi ricordiamo che la première di Vikings, sarà Giovedi, 18 febbraio alle ore 22.00 su History Channel.

GALLERIA:

Scritto da:
Dovahkiin

Fonti:
ETonline
Master-Herald

ENGLISH:

‘Vikings’ Season 4 trailer foreshadow Bloodshed and Death