Travis_Fimmel

‘Vikings’ 4: Travis Fimmel lascerà la serie per il film sull’universo Warcraft?

Negli ultimi episodi della terza stagione della fortunata serie Vikings abbiamo assistito a un livello molto alto di tensione e colpi di scena, prima fra tutti quello riguardante la presunta morte del condottiero danese Ragnar.

L’attore Travis Fimmel che ne interpreta il personaggio non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito alla sua partecipazione o meno ai prossimi capitoli dello show, tuttavia dalle notizie che ormai da tempo circolano in rete sembrano veritiere le voci che lo vedono come uno dei protagonisti nell’adattamento cinematografico del celebre gioco di ruolo World of Warcraft.

A proposito del destino della serie in seguito all’uscita di scena di un personaggio di livello come Ragnar, il creatore Michael Hirst ha così enunciato:

“Ho ritenuto molto importante, appena ho iniziato a pensare alla sua uscita di scena, che Ragnar avesse avuto molti figli e alcuni di essi sarebbero diventati più celebri di lui.  Questo mi ha permesso di immaginare un mondo senza Ragnar e altre avventure per i figli.  Si tratta di un qualcosa che voglio assolutamente realizzare.”

Del resto Fimmel ha affermato che nella prossima stagione verranno introdotti nuovi personaggi mentre quelli già presenti avranno la possibilità di dare un loro contributo allo svolgimento della storia.

Infatti come è stato detto precedentemente Ragnar ha vari figli, avuti da due donne diverse, ragion per cui non c’è da meravigliarsi se uno di questi prenderà il suo posto nella quarta stagione.

Nel frattempo anche Clive Standen, l’attore che interpreta Rollo l’astuto fratello di Ragnar, ha voluto dire la sua su quello che accadrà ai vichinghi nel corso di un’intervista con The Au Review:

“La prossima stagione sarà composta da 20 episodi, che permetteranno di svelare qualcosa in più sull’età d’oro dell’epoca vichinga, numero giustificato dalla complessità del racconto”.

Tornando al film, molti fan si sono dichiarati scettici per quanto concerne il rendere un gioco quale Warcraft una pellicola per il cinema, tuttavia bisogna tener presente che a occuparsi del comparto grafico è stata la Industrial Light & Magic, una delle aziende maggiormente conosciute del settore.

In tutto ciò Travis Fimmel è stato scelto per interpretare il personaggio di Sir Anduin Lothar e ha detto che lo stile di combattimento adottato in Vikings e quello di Warcraft sono molto differenti, queste le sue parole a IGN:

“Lo stile di combattimento è molto diverso, nell’adattamento ci sono un sacco di effetti speciali, sono differenti anche i costumi, in questo caso sembra di indossare una tavola e non è facile muoversi. Si basa molto sulla sfera visiva”.

Inoltre Travis ha confermato di andare molto d’accordo con l’attore Toby Kebell il quale interpreta Durotan nel film, e che trova molto più allettante recitare di fronte a un attore vero e proprio:

“Ho scoperto che questo non era il mio modo preferito di lavorare, prediligo di più recitare di fronte a una persona vera,  faccia a faccia”.

Nonostante molti ritengono che il gioco possa essere sminuito, Fimmel ha assicurato che il film si prospetta brillante e con una grafica degna della famosa seria videoludica.

Il direttore Duncan Jones durante un’intervista con Mtimeha detto che le persone ingaggiate per la computer grafica sono le stesse della saga cinematografica Star Wars:

“Gli effetti speciali saranno sbalorditivi. Sono stati realizzati dalla Industrial Light & Magic, che sono noti per il lavoro svolto con Star Wars. Il supervisore degli effetti visivi  Bill Westenhoffer ha vinto un oscar per il film Vita di Pi e Jeff White ha reso Hulk uno dei personaggi più accattivanti e credibili di Avengers”.

Interessanti anche alcune dichiarazioni rilasciate per dare maggiori dettagli sulla trama di Warcraft:

“Come forse sapete, nel tempo ci si è soffermati più volte nel cercare di realizzare un film sul celebre gioco ma nessuno mai si era spinto così oltre. Sono stato fortunato. Quando sono andato a parlare con Chris Metzen e i ragazzi di Blizzard Entertainment (casa produttrice di videogiochi, famosa per World of Warcraft ), abbiamo avuto entrambi la stessa idea.

Il film su Warcraft non dovrebbe essere la trasposizione della guerra tra umani e malvagi orchi. Warcraft deve raccontare di eroi che cercano di evitare un conflitto, quando i cattivi non gli lasciano altra scelta. Spero che con il nostro film, il pubblico avrà la possibilità di vedere oltre le diversità Orda/Alleanza e riconoscere che vi sono eroi da entrambe le parti.”

“Warcraft”, il film, verrà rilasciato il 10 Giugno 2016.

warcraft_film

Di seguito il trailer del 6 novembre 2015:

Quale impressioni vi siete fatti sulla saga dell’universo Warcraft? 

Cosa vi aspettate dall’adattamento cinematografico?

Tradotto da:
Dovahkiin

Fonti:
Slashfilm
Showbizjunkies

ENGLISH:

Vikings season 4: Will Ragnar leave Vikings for the Warcraft movie?