Vikings 2x07 "Blood Eagle"

Vikings 2×07 “Blood Eagle”

Questa sera su Rai4 andrà in onda l’episodio sette della seconda stagione di “Vikings”, per chi volesse sapere in anteprima di cosa tratterà l’episodio, di seguito potete leggere la trama e vedere le foto e il video relative all’episodio.

2×07 “Blood Eagle”

Diretto da: Kari Skogland
Scritto da: Michael Hirst

  • Foto:

 

  • Video:

  • Trama:

Horik e Ragnar sono d’accordo sulla necessità di doversi procurare molti guerrieri e molte navi se intendono fare ritorno in Inghilterra e Horik convince Ragnar a posticipare l’esecuzione di Borg, fino a quando non avranno trovato un nuovo alleato. Helga rivela a Floki di essere incinta e i due decidono di sposarsi. Helga vorrebbe avere la benedizione di Ragnar, ma Floki le risponde che non hanno bisogno di lui. Siggy dichiara a re Horik di volerlo aiutare, raccontandogli i punti deboli di Ragnar. Ragnar visita l’Indovino, il quale gli rivela che Athelstan è ancora vivo, ma che ha riabbracciato la fede cristiana. Nel Wessex, re Ecbert propone un’alleanza a re Aelle di Northumbria contro il debole regno di Mercia e contro una possibile invasione vichinga. Per rafforzare l’alleanza e convincerlo definitivamente, re Ecbert propone ad Aelle un matrimonio tra suo figlio Aethelwulf e la figlia di Aelle, la principessa Judith. Ragnar riceve un’offerta di alleanza da un certo jarl Ingstad e accetta di incontrarlo. Raggiunto lo jarl, Ragnar scopre che si tratta di Lagertha, la quale è diventata jarl dopo la morte del marito. Aslaug confessa a Ragnar di ammirare Lagertha: gli dice che ogni donna nel villaggio vorrebbe esssere come lei e che è felice del fatto che Lagertha abbia unito le sue forze a quelle di Ragnar e Horik. Bjorn continua ad essere tenuto a distanza dalla bella schiava Þorunn. Rollo costringe Siggy a confessare di aver giaciuto con re Horik. Nel frattempo, quest’ultimo fa visita a Borg, assicurandogli di ignorare le vere intenzioni di Ragnar. Horik gli rivela, inoltre, la sua intezione di liberarlo e di assassinare insieme Ragnar. Quando giunge il momento dell’esecuzione dell’aquila di sangue, Borg realizza di essere stato ingannato e Ragnar procede con la sanguinosa cerimonia.